23 ott 2017

   

0851

/

0149

Disegno di legge Concorrenza

Infografica: Disegno di legge Concorrenza

Cosa fa il Ddl concorrenza?

  • Interviene in molti settori dell’economia
  • Elimina i privilegi e le esclusive anacronistiche
  • Promuove la trasparenza dei mercati e la mobilità dei consumatori
  • Amplifica la possibilità di scelta dei consumatori
  • Mette le imprese nella condizione di investire, innovare, offrire i loro prodotti, e vincere se sono più brave dei concorrenti

In quali settori dell’economia interviene?

  • Assicurazioni
  • Banche e fondi pensione
  • Comunicazioni e Poste
  • Energia
  • Professionisti

Assicurazioni

  • Più sconti per chi accetta clausole antifrode (scatola nera, risarcimento in forma specifica presso officine convenzionate, ecc.)
  • Più informazione per i consumatori (valore assoluto e percentuale del bonus/malus, una sola classe  di merito familiare, possibilità di recesso dalle polizze accessorie)
  • Meno costi per il sistema (tabelle sulle macrolesioni, obbligo di fattura, valore probatorio della scatola nera, ecc.)

Banche e fondi pensione

  • Piena portabilità dei fondi e possibilità di aderire a quelli di categorie professionali diverse
  • Possibilità di anticipo del fondo pensione per i lavoratori inoccupati, come per il TFR
  • I call center bancari al costo massimo di una telefonata urbana
  • Maggiore comparabilità tra le offerte dei servizi bancari
  • Più trasparenza nella vendita di polizze assicurative accessorie ai mutui

Comunicazioni e poste

  • Piena simmetria nelle condizioni di sottoscrizione e recesso a contratti di telefonia, internet e pay tv: sarà possibile recedere on line o per telefono
  • Piena trasparenza ed equità dei costi per il recesso anticipato, anche dalle promozioni
  • Più facile la migrazione da un operatore all’altro
  • Fine della riserva di legge sul recapito degli atti giudiziari

Energia

  • Dal 1 gennaio 2018 piena liberalizzazione del mercato retail per energia elettrica e gas
  • Adeguamento alle direttive europee per garantire la concorrenza
  • Superamento delle norme discriminatorie contro i nuovi entranti e più concorrenza nella distribuzione dei carburanti

Professioni

  • Avvocati: obbligo di preventivo, liberalizzazione della consulenza stragiudiziale e possibilità di soci di capitale
  • Notai: libertà di farsi pubblicità, estensione dell’ambito di competenza dal distretto della corte d’appello al territorio regionale
  • Possibilità di effettuare compravendite di immobili (non a uso abitativo) sotto ai 100.000 € con l’assistenza di un avvocato
  • Possibilità di costituire una Srl semplificata presso un avvocato
  • Firma digitale senza obbligo di passaggio notarile per alcuni atti societari nelle Srl
  • Ingegneri: possibilità per le società di ingegneria di assumere commesse da privati
  • Farmacie: ammesse società di capitali, possibili oltre quattro licenze per titolare per realizzare economie di scala, più efficienza e più sconti

 

Materiale destinato alla stampa:
Scarica PDF "Infografica sul Disegno di legge Concorrenza" Scarica JPG "Infografica sul Disegno di legge Concorrenza"