23 ott 2017

   

0851

/

0149

Misure contro il negazionismo della shoah e dei crimini di genocidio

Infografica: Misure contro il negazionismo della shoah e dei crimini di genocidio

La Camera dei deputati ha definitivamente approvato la proposta di legge che punisce il c.d. negazionismo.

  • L’ARTICOLO UNICO DELLA PROPOSTA DI LEGGE MODIFICA LA C.D. LEGGE MANCINO (LEGGE N. 654 DEL 1975) PREVEDENDO:
    • La reclusione da 2 a 6 anni per chi propaganda, in modo che derivi concreto pericolo di diffusione, idee fondate “in tutto o in parte sulla negazione della Shoah o dei crimini di genocidio, dei crimini contro l’umanità e dei crimini di guerra”.
    • Il divieto di partecipazione, promozione e direzione di organizzazioni, associazioni, movimenti o gruppi aventi tra i propri scopi l’incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi.
    • Una pena detentiva da sei mesi a quattro anni per la partecipazione ad organizzazioni che incitano a discriminazione o violenza, ed una pena da uno a sei anni per chi le promuove o le dirige.

Materiale destinato alla stampa:
Scarica PDF "Infografica: Misure contro il negazionismo della Shoah" Scarica JPG "Infografica: Misure contro il negazionismo della Shoah"